Come ripristinare i messaggi WhatsApp in modo semplice e veloce

Per chi non lo sapesse, ripristinare i messaggi Whatsapp è possibile. Per farlo, però, è fondamentale procedere all’attivazione di una funzione utilissima della popolare app di messaggistica istantanea: il backup. Grazie a quest’ultimo è possibile senza problemi ripristinare qualsiasi messaggio Whatsapp: vediamo come fare passo dopo passo.

Vedremo sia il ripristino di messaggio su iPhone che su smartphone Android, le procedure sono molto simili ma comunque seguono degli step diversi che vedremo nel dettaglio.

Ripristinare i messaggi WhatsApp su iPhone

Nel caso abbiate un iPhone va sottolineato che il problema del backup non esiste: Whatsapp per sistema operativo iOS supporta solo ed esclusivamente il backup su iCloud. In pratica sta a significare che è possibile ripristinare qualunque messaggio solo reinstallando o installando nuovamente l’app di messaggistica istantanea su un terminale con il medesimo ID Apple – leggi se ne hai bisogno: Come contattare il servizio di assistenza clienti Apple.

Ripristinare i messaggi WhatsApp

Innanzitutto è necessario dare uno sguardo alla data dell’ultimo backup per vedere se la versione non è eccessivamente vecchia. Riuscirci è un gioco da ragazzi: basta fare accesso alle impostazioni di Whatsapp, fare un tap su chat e infine su backup delle chat. A questo punto in automatico comparirà il giorno e ora dell’ultimissimo backup.

Arrivati fino a qui potete continuare andando ad installare Whatsapp sul dispositivo. Nel corso della consueta configurazione servirà inserire correttamente il numero di telefono personale e l’app vi domanderà all’istante se fare il ripristino o meno dell’ultimo backup. Facendo un semplice clic su ripristina compariranno tutte le conversazioni del vostro account Whatsapp.

Ripristino di messaggi cancellati su Android

Ovviamente è possibile ripristinare le chat di Whatsapp anche su dispositivi Android. In primis serve anche in questo caso controllare la data dell’ultimo backup. Entrate nell’app, fate un tap sull’icona con tre punti posti verticalmente posta in alto a destra e successivamente fate un tap su chat. Ora premete sulla voce backup delle chat e sotto la dicitura ultimo backup trovate l’ora e il giorno esatto del backup più recente di Whatsapp. Ripristinarlo è facile.

Reinstallate o installate Whatsapp sul telefono, andando ad associare il medesimo numero di telefono e account Google. Arrivati alla configurazione del proprio profilo, l’app vi domanderà se avete intenzione o meno di ripristinare l’account usando l’ultimo backup disponibile. Non vi resta che premere su Ripristina per recuperare ogni vostra chat, compreso le immagini ed i video inviati e ricevuti.

 

Segui tutte le news su Numeri di assistenza

Seguici su Facebook

 

Articolo di Luigi Strada

Avatar
Esperto di formazione, dal 2013 si è dedicato interamente al mondo della sicurezza, appassionato di tecnologia ha seguito diversi corsi sul Web e sul mondo digitale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *