Numero verde INPS: telefono, informazioni, e codice pin INPS

L’Inps ha un Contact Center che risponde a tutte le richieste di informazioni sia per gli utenti Inps che per gli utenti Inail che ne fanno richiesta.



Ci sono vari modi poter potersi mettere in contatto con INPS:
Numero verde Inps
Numero INPS da cellulare
Contattare INPS tramite internet
Inviare documenti all’INPS tramite PEC
Richiesta PIN INPS
Contattare INPS tramite App

Numero verde Inps

Numero verde Inps

I numeri telefonici a cui ci si deve rivolgere sono diversi a seconda se si chiama da telefono fisso o da cellulare

Call center INPS

803164

Il servizio è attivo dalle ore 8:00 alle ore 20:00 dal lunedì al venerdì, il sabato invece il call center INPS risponde dalle ore 8:00 alle ore 14:00.

Il numero verde INPS offre un servizio con operatore anche in diverse lingue negli orari indicati sopra, al di fuori di questi invece offre un servizio automatizzato giorno e notte compreso i giorni festivi ma senza nessun consulente in grado di prendere in carico la nostra richiesta.

Gli operatori inoltrano le richieste che hanno bisogno di approfondimenti alle sedi competenti, che contattano gli utenti interessati e forniscono tutti i chiarimenti del caso. Se dovesse servire la presenza dell’utente per maggiori chiarimenti si può fissare un appuntamento presso la sede Inps di competenza.

Leggi il nostro speciale sui numeri di telefono 803

Numero INPS da cellulare

Da rete mobile il numero da comporre è lo 06164164 questo non è gratuito ma pagamento, il costo della telefonata dipende dalla tariffa del proprio gestore.

In alternativa è disponibile il seguente contatto telefonico: 800098738 operativo dalle 8:00 alle 18:00 da lunedì a venerdì, il sabato invece gli orari sono dalle 8:00 alle ore 14:00.



Contattare INPS tramite internet

Per contattare l’ente previdenziale direttamente su internet senza costi aggiuntivi si può usare il servizio “Parla con noi” attraverso il software Skype. Utilizzare Skype permette di non accollarsi costi per le telefonate internazionali, infatti questo servizio è molto utilizzato per contattare INPS quando si è all’estero.

Inviare documenti all’INPS tramite PEC

E’ possibile inviare documenti e richiesta anche attraverso la posta elettronica, per informazioni si può utilizzare una email ordinaria, ma nel casi di comunicazioni di atti e documenti importanti è bene inviarli con posta elettronica certificata (PEC), questa da valore legale all’invio dei documenti e verrà protocollata dal sistema essendo equivalente ad una raccomandata postale. Gli indirizzi PEC di tutte le sedi INPS sono disponibili al seguente indirizzo.

Richiesta PIN INPS

L’utente può visionare ogni informazione richiesta utilizzando un PIN da cui si può risalire ai propri dati sia telefonando al servizio Contact Center  utilizzando il servizio InpsRisponde.

Per accedere attraverso internet a tutti i servizi Inps è necessario quindi avere il codice PIN, in questo modo non dovremmo più recarci presso la sede INPS più vicina, ma utilizzare semplicemente il portale per visualizzare ogni nostra pratica direttamente da PC o cellulare.

Richiedere pin INPS

Come richiedere il PIN?

Le fasi da seguire sono abbastanza semplici, il primo step è quello di collegarsi al sito internet dell’INPS www.inps.it, dalla barra di ricerca bisogna scrivere “Pin“, apparirà una serie di servizi, tra tutti quelli che escono dalla ricerca  bisogna selezionare Richiesta Pin On Line.

Arrivati nella pagina va selezionato Richiedi PIN, nei vari campi vanno inseriti il codice fiscale, la propria nazionalità e va compilata la scheda con tutti i dati anagrafici richiesti, c’è da precisare che bisogna prestare attenzione al numero di cellulare ad alla mail in quanto è proprio su questi che arriverà la prima parte del codice PIN che stiamo richiedendo.

Una volta inviati i dati, la procedura è finita, ed il sistema darà il messaggio di conferma con la presa in carico della nostra richiesta.

La seconda parte del PIN arriverà attraverso la posta ordinaria direttamente a casa. Il PIN ora è completo in quanto i primo 8 caratteri ci sono arrivati per SMS o email e gli altri 8 direttamente a casa per posta. Siamo pronti quindi ad utilizzare tutti i servizi del portale INPS che sono davvero tanti:

  • Bonus Bebè
  • Reddito di Inclusione (REI)
  • Bonus fiscale di 80 euro
  • Contratti di lavoro per prestazioni occasionali
  • Bonus per asilo nido
  • Documentazione per Dimissioni volontarie
  • Premio nascita
  • Visione del proprio fascicolo previdenziale
  • Richiesta dell’assegno sociale
  • Congedo parentale
  • Disoccupazione agricola e NASpI



Contattare INPS tramite App

Altro canale di contatto è quello attraverso le App per dispositivi mobile, si può richiedere assistenza anche semplicemente facendo un tap sullo smartphone, le app INPS sono disponibili sia per Android che per Iphone sui rispettivi store, INPS mobile su Itunes e su Play Store.

App INPS mobile

Una volta scaricati le funzioni sono diverse, vanno dalla localizzazioni delle agenzie INPS più vicine ai servizi di estratto conto contributivo, esiti delle domande di disoccupazione e pensione previdenziale, oltre naturalmente ai comunicati stampa ed alle ultime news dell’ente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *